Apple Watch Hermès: quando la tecnologia va in passerella

Il nuovo arrivato in casa Apple veste Hermès. Stiamo parlando dell’Apple Watch Hermès Edition, un vero e proprio gioiellino che unisce la tecnologia di Apple all’eleganza di Hermès, ufficialmente in vendita in Italia proprio in questi giorni.

Il noto marchio di Cupertino, in collaborazione con la casa di moda francese Hermès, ha presentato una nuova versione dell’Apple Watch a prova di passerella. Il nuovo modello è infatti dotato dell’ iconico cinturino Hermès a doppio giro, ma in alternativa si può sempre scegliere la versione classica o la Manchette tutti proposti in diversi colori.

Un modello a tutti gli effetti prezioso, basti pensare che il prezzo proposto è tre volte quello di un normale Apple Watch.

La versione scelta per la serie Hermès Edition, quella con cassa in acciaio, venduta da listino a un prezzo che parte da 669 euro, nella versione custom passa a prezzi notevolmente alti che partono dai 1.330 euro per il 38 mm con cinturino a singolo giro, 1.380 per il 42 mm, per arrivare a 1.480 euro per il 38 mm doppio giro, e infine 1.780 euro per la versione Manchette.

Seppure l’Italia sia uno dei pochi paesi in cui l’Apple Watch Hermès Edition si può acquistare, sarà possibile trovarlo solo in alcuni punti vendita, all’Apple Store di Rozzano, nel Centro Commerciale Fiordaliso, da Corso Como a Milano, e naturalmente a Milano nel punto vendita Hermes in via Montenapoleone.

Ampia scelta di colori per la versione Double Tour con cinturino in pelle disponibile nelle tonalità: Capucine,Fauve,Bleu Jean e Etain e nella misura 38 mm. Modello unico per la versione Manchette disponibile nel colore Capucine e solo in 42 mm ma dal design particolare, studiato per permettere al sensore delle pulsazioni di restare a contatto con la pelle. Per finire il Single Tour, modello classico e più economico, creato in entrambe le misure nelle tonalità Fauve e Noir.