Unghie dei piedi per l’estate: sane, belle e glamour!

Prendersi cura dei propri piedi è un piccolo gesto d’amore che dovremmo fare non solo d’estate, ma anche d’inverno!  Ecco alcuni piccoli suggerimenti per  migliorare il nostro rapporto con i nostri fedeli piedi. Del resto, con tutti le torture a cui li sottoponiamo, un minimo di gratitudine è dovuta.

Asciugate bene i vostri piedi dopo un bagno o una doccia: l’umidità fa proliferare i batteri che possono originare micosi o cattivi odori. Coccolateli sempre con una crema emolliente e idratante. Perfetta sarebbe l’aggiunta di qualche goccia di olio tea tree, noto per le sue proprietà antibatteriche e deodoranti.

Almeno una volta a settimana, prima della pedicure, avvolgete i vostri piedi in una crema nutriente e copriteli con dei calzini di cotone: lasciate riposare per 2-4 ore (meglio una notte intera) et-voilà! Piedi morbidi e favolosi. Se i calli sono il vostro problema, procuratevi un piccolo set pedicure che possa risolvere il problema! Ottimo quello del Dr Scholl, ma se i vostri calli sono persistenti, consigliamo una pedicure professionale.

Quando tagliate le unghie, evitate di smussare troppo gli angoli: in questo modo non rischierete di trovarvi con il dolore e il disagio di un’unghia incarnita.

Il colori dell’estate per la vostra pedicure estiva 2016? Ma naturale, il rosa quarzo, l’azzurro o il giallo buttercup… ma i dictat fashion sono fatti apposta per essere infranti! Ricordatevi solamente che mani e piedi devono avere colori armonici e che si intonino fra loro. Evitate la nail-art su mani e piedi, optate invece per solo uno dei due e… datevi alla pazza gioia!

Photo Credits: Pinterest
Photo Credits: Pinterest
Photo Credits: Pinterest