6 trucchi per un selfie da favola!

Con l’estate arrivano l’abbronzatura e la voglia di festa: per immortalare quei piccoli momenti di felicità, ecco alcuni consigli per apparire meglio in fotografia. Che sia un selfie o una foto di gruppo, cercate sempre di essere creativi e di esercitarvi davanti allo specchio per capire qual è il vostro lato migliore.

 

  • Trova la luce giusta.

Un selfie come si deve comincia da una buona luminosità. Che sia naturale o artificiale, deve dare uniformità al vostr incarnato e confondere le piccole imperfezioni.

 

  • Espressione autentica.

Non sei una fotomodella, non sei un’attrice: ma che importanza ha? Tu sei tu, e sei unica così come sei. Sii genuina e non copiare le grandi star. Chi ti conosce, penserebbe che sei costruita… e tu non lo sei. Adotta espressioni sincere, che raccontino qualcosa di te per come sei davvero!

 

  • Scegli una buona inquadratura.

Possibilmente dall’alto, magari addirittura da sdraiata. Taglia i bordi et voilà! Se hai il naso un po’ pronunciato, alza il mento per farlo sembrare più piccolo, oppure abbassalo se hai il naso a patatina!

 

  • Controluce sì? Controluce no?

Se scatti un selfie controluce, otterrai un effetto etereo e pulito. Fai in modo che lo smartphone esponga sulle ombre, così sa non risultare una silhouette su sfondo bianco!

 

  • La posa

Non stai facendo una foto istituzionale, sbizzarrisciti! Sii naturale, sciolta, giocosa. Muovi le mani e divertiti a ruotare l’obiettivo per effetti sempre nuovi.

 

  • Evita sempre la stessa posa!

È vero che il nostro lato migliore è soltanto uno, ma non c’è niente di peggio che vedere sempre la stessa espressione in venti selfie diversi. Creatività!