Alcuni consigli su come rifinire le sopracciglia

A volte non ci prestiamo la giusta attenzione, ma se il make-up è la nostra ossessione sappiamo benissimo quanto un bel sopracciglio possa fare la differenza su un viso.

Basta guardarsi allo specchio dopo averne ritoccato uno solamente, e valutare la differenza: le sopracciglia creano armonia sul viso, lo ingentiliscono e – se siamo in grado di truccarle come si deve – ci danno quel tocco in più.

Ecco alcuni trucchi per curare al meglio il nostro make-up per le sopracciglia:

Colore sfumato

Una delle cose da evitare con le sopracciglia, è quella di creare un colore omogeneo su tutta l’arcata. L’ideale è quello di creare una sfumatura gentile e fare in modo che matita e ombretti non siano mai davvero visibili sotto al nostro sopracciglio naturale. Anche se è molto folto, e molto scuro, la matita potrebbe vedersi comunque!

Quando sfumi con una matita, parti da qualche millimetro dopo l’attaccatura e spostati verso la coda. Per quanto riguarda un ombretto, è il caso di ricorrere alla precisione di un pennello per rifinire al meglio senza esagerare.

E se aveste esagerato? Non fa niente: basterà scaricare un po’ il colore con un dischetto di cotone!

Niente di meglio di una buona base

E’ fondamentale curare l’arco delle sopracciglia e mettere in evidenza la parte più alta del sopracciglio. Rifinitelo con le pinzette, se è il caso, e fate particolare attenzione quando utilizzate i vostri prodotti.

Non siete sicure?

Allontanatevi un po’ dallo specchio, guardatevi “da lontano” (come se vi trovaste di fronte a qualcuno, con la dovuta distanza). Da quella distanza, giudicatevi. Vi riuscirà molto meglio capire se è il caso di ricominciare da capo!